I Nostri Mezzi
I Nostri Mezzi
Le Attività sul Campo
Le Attività sul Campo
uno dei tanti interventi effettuati
La nostra Sede
La nostra Sede

LA PROTEZIONE CIVILE

Cosa è?
Consiste nelle attività dirette allo studio ed alla determinazione delle cause dei fenomeni calamitosi, alla identificazione dei rischi ed alla individuazione delle zone del territorio soggette ai rischi stessi. E’ la prima attività di Protezione Civile.
Informati
Consiste nella formulazione degli interventi da attuare per annullare o mitigare gli effetti derivanti dal manifestarsi dell’evento calamitoso e nell’attività divulgativa a favore della popolazione, attraverso l’informazione sui principali rischi cui è esposto il territorio e sui comportamenti individuali e collettivi da assumere in caso di situazioni di emergenza.
Informati
Consiste nell’attuazione degli interventi diretti ad assicurare alle popolazioni colpite dagli eventi calamitosi ogni forma di salvataggio e prima assistenza. Questi interventi saranno tanto più efficaci quanto più erano stati previsti, pianificati e sperimentati. Essi vanno effettuati in modo coordinato, per evitare dannose sovrapposizioni o insufficienze con centri decisionali certi che siano in grado di stabilire rapidamente le priorità.
Informati
E’ la fase in cui gli organi istituzionali competenti, in modo coordinato, adottano tutte le misure urgenti e necessarie a rimuovere ciò che pregiudica la ripresa delle normali condizioni di vita. Quando la fase acuta dell’emergenza è superata, o se l’evento perdura, mentre è ancora in atto, il Servizio Protezione Civile coordina una prima sommaria ricognizione dei danni provocati dall’evento, a cura dei tecnici comunali che bene conoscono il territorio.
Informati

Le nostre Notizie

METEO

METEO: FORTE ANTICICLONE! BELTEMPO CON ARIA MITE E SECCA. MAX = 22.6°! A cura di Nando Di Vito Gran parte dell'Europa occidentale e centrale, addirittura fino ai Paesi baltici, è protetta da un vastissimo e potente anticiclone (1038 hPa!) proveniente dal medio atlantico che, grazie alla sua strana posizione, spingendosi infatti con un suo promontorio secondario verso nordest, sta richiamando aria mite e secca dall'Europa sud-orientale, attraverso venti di levante e grecale che, dovendo valicare poi la catena appenninica (correnti favoniche), seccano e comprimono l'aria sottostante favorendo un generale rialzo termico anche di notte (min di oggi = 13.5° con appena il 44% di ur notturna!). A ciò si aggiunge una moderata circolazione depressionaria ancora presente sul Nord-Africa che richiama altra aria secca da est-sudest. Pensate che per tutti questi fattori ieri ed oggi abbiamo vissuto giornate molto miti con aria secca (tasso di umidità di appena al 27% con 22.6° di max in ulteriore rialzo rispetto ad ieri = + 1.6°). Anche domani il tempo, quindi, sarà stabile e soleggiato con temperature miti sia di notte che di giorno. Secondo le mie elaborazioni siamo circa 6/7 gradi al di sopra delle medie del periodo. Per intenderci come se già fossimo ai primi di maggio! Ma quando durerà ancora? Almeno fino alla giornata di martedì allorchè, inaspettatamente, potrebbe tornare un pò di freddo e qualche pioggia per la discesa di aria fredda proveniente da latitudini più settentrionali. Evoluzione, però, da confermare. Il tutto dipenderà dalla effettiva posizione del nucleo dell'Alta pressione che ci sta proteggendo per il momento perchè potrebbe slittare, come spesso accade, tutto sui Balcani. Vedremo. A presto per altri aggiornamenti!

METEO

METEO: BREVE E PARZIALE INTERRUZIONE DELLA PRIMAVERA, IN UN CONTESTO DI ALTA PRESSIONE... A cura di Nando Di Vito Cari amici ed amiche, non è cambiata molto la situazione meteorologica negli ultimi tempi e poco cambierà anche nelle prossime ore. Dopo il passaggio di un moderato fronte atlantico durante la serata del 13 e la nottata del 14 scorsi che ha portato altri 14 mm di pioggia, il tempo si è rimesso rapidamente a causa dell'espansione di un promontorio dell'Anticiclone delle Azzorre o atlantico, presente tutt'ora ed esteso tra il medio e basso Oceano atlantico. Durante lo scorso fine settimana, poi, lo stesso campo di alta pressione, si è ritirato un po' verso ovest, permettendo ad infiltrazioni di aria mite ed umida in quota provenienti dal Mar Tirreno, di viaggiare verso la nostra regione. Tuttavia questo ha comportato solamente un pò di copertura nuvolosa che, a tratti, ha oscurato il sole. Non ci sono state, inoltre, variazioni significative della temperatura, in un contesto più o meno primaverile, favorito da una circolazione zonale (ovest/est). In queste ore, dunque, un debole fronte di provenienza oceanica, sta cercando di entrare all'interno del vasto campo di alta pressione, ma avrà vita breve perchè il forte Anticiclone delle Azzorre (1036 hPa!) vincerà quasi certamente la "battaglia" per cui, già dalla giornata di mercoledì, riconquisterà il Mediterraneo e gran parte della nostra penisola facendo tornare il classico tempo stabile della stagione in corso. Quali saranno gli effetti di questo passaggio? Soltanto qualche debole pioggia o pioviggine soprattutto sulle zone interne (probabilità scarsa..) ed il rinforzo del vento dai quadranti orientali, anche per la presenza di una moderata circolazione depressionaria sull'Africa nord-occidentale. Per gli amanti della statistica, infine, vi comunico che l'inverno appena terminato, ha fatto registrare una media totale di 9.5° sulle notre zone, appena 0.5° in meno rispetto alle medie degli ultimi anni. Tanto per "smentire" i soliti catastrofisti che "ostentano" teorie fantascientifiche sul cosiddetto GW (riscaldamento globale). Da quando è iniziato il mese di marzo, poi, che alle nostre latitudini è considerato un mese primaverile e già si parla di "caldo anomalo", lo stesso sta viaggiando 0.8° al di sopra della norma del periodo... Per concludere vi comunico gli estremi termici di oggi a confronto con quelli di ieri: min = 8.3° (ore 6:10) (- 1.8°); max = 18.7° (13:07) (+ 0.5°). A presto per altri aggiornamenti!

Formazione per i nostri 6 nuovi volontari 💪❤ …

Formazione per i nostri 6 nuovi volontari 💪❤ #noncifermiamomai❤️ #protezionecivile #protezionecivileregionale #formazione #soddisfazioni @ Protezione Civile Club Universo

..è quando …

..è quando lo fai con passione e amore che, dal niente, costruisci tutto questo ❤ WELCOME 03 #protezionecivile #protezionecivileregionale #clubuniverso #noncifermiamomai❤️ #soddisfazioni #solograzieanoi #01 #02 #03 #aspettando04

PUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU

Le nostre attività

200

i Volontari Attivi

10

I Comuni interessati

Dove Siamo

CONTATTACI